INTERVENTO DI CORREZIONE ACUSTICA AL RISTORANTE ARCIERI in Viale Fulvio testi 220 – Milano.

Consulenza acustica: Marco Parisi – Acustica Consulting

Fornitura Pannelli fonoassorbenti: 2B Resine S.r.l.

Lay out di posa: Tanja Parma architetto 2B Resine s.r.l.

Montaggio pannelli fonoassorbenti: ditta Eurotin

Pannelli fonoassorbenti che coniugano funzionalità ed estetica

Il Ristorante Arcieri, situato nella zona nord di Milano, è un ambiente accogliente e raffinato dove tutto sembrerebbe predisposto per trascorrere una piacevole serata in un luogo esclusivo, ma allo stesso tempo familiare, dove i profumi e i colori detengono una loro precisa connotazione.

Peccato per le recensioni penalizzanti della sua clientela che lo ritenevano un locale elegante, accogliente ma anche “molto rumoroso.”

Gustare buon cibo al riparo dal clamore circostante, dialogare con i propri commensali, senza perdere una sfumatura di tono è un idillio negato in troppi ristoranti.

I due proprietari del locale Arcieri hanno capito che, trascorrere una bella serata in un ristorante non troppo rumoroso e che permetta di chiacchierare è un aspetto fondamentale da non trascurare sia per il comfort dei clienti che per la produttività del locale.

Molti studi dimostrano chiaramente che il rumore di fondo può compromettere la nostra capacità di gustare cibi e bevande. Sembrerebbe che il rumore danneggia selettivamente la capacità di rilevare i gusti, come l’agrodolce lasciando alcune altre esperienze del gusto e del sapore relativamente inalterate.

Le due sale somministrazione del ristorante Arcieri, situate al piano terra e al piano interrato, erano altamente riverberanti perché costituite da superfici riflettenti; tutti i suoni che le colpivano rendevano l’ambiente sempre più rumoroso e meno piacevole sia per la permanenza dei clienti che per la quotidiana attività lavorativa del personale.

La sfida di 2B resine è stata quella di dimostrare ai due proprietari che era possibile migliorare le prestazioni acustiche delle due sale e allo stesso tempo rinnovare la loro estetica senza effettuare importanti lavori edilizi di muratura, grazie al solo inserimento di pannelli decorativi acustici.
La funzione dei pannelli fonoassorbenti è quindi quella di trasformare le superfici riflettenti in superfici acusticamente assorbenti e rendere gli ambienti piacevoli da vivere e abitare.

2B Resine ha proposto, per la correzione acustica delle sale, pannelli in resina di melammina di forma triangolare. La scelta progettuale è stata quella di utilizzare come modulo il triangolo equilatero, una forma minimale e di semplice percezione visiva perché elementare e conosciuta. Il triangolo è un leader, è energico e focalizzato, rappresenta l’azione e la direzione di quell’azione, mostrando stabilità e forza.

I pannelli, in due diversi formati (uno più piccolo e uno più grande) sono stati disposti a plafone lungo gli assi dell’illuminazione già presente negli ambienti. La composizione a maglia regolare dei moduli ha apportato ai plafoni delle due sale un senso di dinamicità. Il comfort acustico delle due sale è decisamente migliorato, anche questa volta 2B Resine è riuscita a rinnovare l’estetica e al tempo stesso le prestazioni acustiche del ristorante.


Richiedi informazioni

Nome e Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Messaggio