CORREZIONE ACUSTICA AL RISTORANTE PIZZERIA BELLA NAPOLI – Via Davide Campari 62 – Sesto San Giovanni (MI).

Progettazione acustica: Marco Parisi – Tecnico di Acustica Ambientale – Acustica Consulting.
Lay out di posa: Architetto Tanja Parma – 2B Resine S.r.l.
Fornitura pannelli fonoassorbenti in resina di melamminai: 2B Resine S.r.l.
Installazione pannelli fonoassorbenti: Toni acustici – Milano.

SCEGLI DI ESSERE OTTIMISTA. CI SI SENTE MEGLIO. (DALAI LAMA)

La città di Milano oggi mostra le ferite della pandemia, che l’ha SPOSSATA, ma non sconfitta. Nonostante le difficoltà, le molte insegne ancora chiuse (e chissà se riapriranno), c’è una parte di Milano che manifesta un moderato ottimismo: “Avevo fatto scenari più negativi di così durante il lockdown” confessa Luca della Bella Napoli ristorante a gestione familiare in zona Campari a Sesto San Giovanni. Le persone sono tornate ad uscire, soprattutto nel fine settimana. “Non è il lavoro a cui siamo abituati, ma la risposta c’è”.
In un certo senso la Bella Napoli rappresenta la fotografia di una città che cerca, lentamente, di tornare alla normalità.

“abbiamo riscontrato la voglia dei milanesi e non solo, di tornare alla convivialità, nel rispetto delle norme di sicurezza”.

Il settore della ristorazione ha subito importanti cambiamenti strutturali, soprattutto in una città come Milano, dove mangiare fuori casa fa parte delle abitudini di moltissime persone.

La pandemia ha costretto molti ristoranti ad affrontare un aumento immediato dei costi gestionali ed una significativa riduzione dei ricavi. Tutte le attività di ristorazione, dalle grandi catene alle trattorie di quartiere, hanno dovuto affrontare le insicurezze dei clienti e al tempo stesso sono state costrette a trovare soluzioni efficaci per sopravvivere alla crisi.

Luca della Bella Napoli non si è fermato, ha saputo guardare avanti. Ha pensato a come migliorare il comfort acustico del suo locale e di conseguenza aumentare la permanenza della sua clientela all’interno di esso.

Le superfici eccessivamente riflettenti delle pareti e del soffitto del ristorante infatti producevano un tempo di riverbero molto prolungato che impediva una permanenza confortevole all’interno del locale. L’ambiente era molto riflettente e quindi rumoroso e chiassoso.

Per il trattamento acustico 2B Resine ha studiato insieme al tecnico di acustica Marco Parisi di Acustica Consulting una soluzione funzionale e al tempo stesso di Design che ha visto la collocazione a soffitto di pannelli acustici in resina di melammina circolari verniciati Ral (colorazione scelta dal cliente) in nuance con i colori del locale. Una soluzione semplice ma di effetto

Che dire il risultato è ottimo. L’acustica del locale è decisamente migliorata.


Richiedi informazioni

    Nome e Cognome (richiesto)

    Email (richiesto)

    Messaggio